14 ottobre 2017

L’Eucaristia nelle Catacombe


L’Eucaristia nelle Catacombe


Cari amici,


Questa sarà la mia ultima email mandata a tutti voi i miei amici insieme come facevo fino ad adesso. Spero che riesco nel mandare questa email a tutti usando questo nuovo indirizzo email. La Massoneria ormai controlla quasi tutto adesso; Microsoft, Twitter e Google stanno selettivamente bloccando alcuni dei miei siti Web e le mie email. Il 18 settembre 2015, ho scoperto per la prima volta, che con il browser Explorer di Microsoft, non si vedeva più il contenuto dei miei due siti principali che sono gli indici dei miei articoli più importanti in Italiano ed in Inglese, ma si vedeva tutto con i browser Chrome di Google e Firefox di Mozilla. Fino a 15 luglio 2016, potevo pubblicare con Twitter. Il 20 luglio 2016 e dopo, quando ho cercato di pubblicare con TWITTER ho ricevuto il messaggio: Il tuo account (@josephdwight) è adesso sospeso (Your account (@josephdwight) is currently suspended). Dall’inizio di settembre 2017 Google (gmail), per la prima volta mai, non mi permette più a mandare molti email insieme. Uno dei miei articoli in particolare che ha fatto arrabbiare i padroni del mondo oggi era (in inglese): “The Masonic Plan For The Destruction Of The Catholic Church” (http://spir-food.blogspot.it/2013/11/masonic-plan.html). (“Il Piano Massonico Per La Distruzione Della Chiesa Cattolica”; http://cibo-spir.blogspot.it/2013/11/piano-massonico.html). Con l’indirizzo normale di email, josephdwight57@gmail.com, ho anche scoperto che Google ha anche cominciato a bloccare certe email mandate a me!!! Molto recentemente ho scoperto come questi hacker del Nuovo Ordine Mondiale bloccano alcune delle mie email: hanno identificato certe email come indesiderabile e se mando 95 email insieme e una di queste email indesiderabile è fra questo gruppo di 95, tutte le 95 email sono bloccate e non arrivano. Mentre il NOM diventa sempre più pesante, le loro tecniche diventeranno sempre più all’aperto e dittatoriale. Quando finalmente arriveranno alla tappa finale, il NOM faranno sembrare che la dittatura di Hitler era soltanto un picnic!


Suggerisco che se trovate questa email di aiuto, di copiare questa email e i file allegati su vostro disco fisso, perché forse sarà cancellata dalle vostre email. Potete e siete incoraggiati di condividere questo email ed i file allegati con qualsiasi persone che volete.


Dopo questa email, per vedere i miei altri siti web ed i miei articoli, vedete sotto per i miei Siti Web Indice (allegati) o andate a qualsiasi articolo e cercate altri articoli; spero che gli articoli più importanti non saranno bloccati. Forse potete visitare ogni tanto questi siti, o “subscribe” ai miei siti Web, perché non potrò più mandare qualche centinaio di email insieme in Italiano ed in Inglese. Ci sono tanti indicazioni che il Nuovo Ordine Mondiale sta diventando velocemente molto più rigorosi e perciò i Siti Web non desiderabili per il Nuovo Ordine Mondiale (NOM) saranno sempre più censurati.


Ci sono tante indicazioni che la Massoneria sta lavorando per fare l’inganno più grande dal quando Gesù Cristo è venuto sulla Terra. Soltanto i pochi cattolici che hanno mantenuto la loro fede secondo il Magistero autentico della Chiesa Cattolica e che sono disponibili di perdere tutto, anche il rispetto umano, per Gesù, capiranno questa grande perdita, la perdita della Presenza Reale di Gesù Cristo nel Santissimo Sacramento dell’Eucaristia. Gli effetti negativi eterni di questa perdita saranno molto di più che la Terza Guerra Mondiale nucleare! Senza bisogna dire, che questo, il più grande inganno nella storia della Chiesa Cattolica, sarà fatto in modo tale che meno cattolici possibile si renderanno conto della perdita più grande nella storia del mondo. “Satana si maschera da angelo di luce” (2Cor 11,14).


Visitate:
Politicamente Corretto nella Chiesa – EWTN


C'è meno preghiera che mai, più peccato che mai, ancora peggio, l'indifferenza come il peccato non esistesse più, e perciò abbiamo dato tanto potere al “padre della menzogna”, Satana (Gv 8,44). In particolare Satana ha più potere di “mascherarsi come un angelo di luce” (2Cor 11,14), per offrire le sue belle bugie mortali come fossero “la verità che ci fa liberi” (Gv 8,32)!
Perciò è molto importante in questi tempi di grande confusione, quando perfino i vescovi cattolici non sono più d’accordo in quando riguarda le cose fondamentali della fede e della morale, di non soltanto pregare molto e di studiare il Catechismo della Chiesa Cattolica degli adulti, ma di tenere i nostri occhi aperti per non cadere nelle belle bugie di Satana presentate come fossero la Verità!!!


SONO UN CATTOLICO. É molto importante di tenere in mente alcune Verità fondamentali. Una Verità può sembrare ovvia, ma non più oggi in un’atmosfera dominata totalmente dal soggettivismo e relativismo, è che la Verità viene da Dio, non da me o da qualsiasi altra creatura and neanche dalla Chiesa, e perciò nessun prete, vescovo o papa può cambiare la Verità della Divina Rivelazione che è ben riassunta nel Catechismo della Chiesa Cattolica degli adulti. Non mi riferisco al catechismo che Bergoglio ha pubblicato quest’anno, 2017! Mi riferisco al CCC pubblicato nel 1992 da Papa Giovanni Paolo II che i numerosissimi burattini del nostro nemico mortale, Satana, sono riusciti nella grande maggioranza delle diocesi nel mondo di dimenticarlo, o di metterlo da parte o di disprezzarlo, in tantissimi seminari, come una cosa vecchia, non adatta per la nostra “chiesa moderna”! La Madonna si è riferita a questo catechismo di Papa Giovanni Paolo II:
“La grande prova è giunta per la Chiesa, tanto violata dagli Spiriti del male, così divisa nella sua unità ed oscurata nella sua santità. Vedete come in essa dilaga l’errore che la conduce alla perdita della vera fede. L’apostasia si diffonde in ogni parte. Speciale dono del mio Cuore Immacolato per questi vostri tempi è il CATECHISMO DELLA CHIESA CATTOLICA, che il MIO Papa ha voluto promulgare, quasi SUO LUMINOSO E SUPREMO TESTAMENTO. Ma quanto numerosi sono i Pastori che brancolano nel buio, resi muti dalla paura o dal compromesso e non difendono più il loro gregge dai lupi rapaci! Molte vite sacerdotali e consacrate sono inaridite dalla impurità, sedotte dai piaceri e dalla ricerca delle comodità e del benessere. I fedeli vengono attirati dalle insidie del mondo diventato pagano, o dalle innumerevoli sette che sempre più si diffondono” (La Madonna a Don Stefano Gobbi; 1° gennaio 1993).


La Verità non cambia, neanche un “iota” - Mt 5,17-18; 24.35; Mc 31,31). La Chiesa è l’ancella della Verità, non l’Autore della Verità; oggi questo è sempre più rovesciato mentre sempre più persone ripetono il Peccato Originale: “Ma il serpente disse alla donna: "Non morirete affatto! Anzi, Dio sa che quando voi ne mangiaste, si aprirebbero i vostri occhi e diventereste come Dio, conoscendo il bene e il male" (Gen 3-5)” (“Chi Decide La Verità?”; http://cibo-spir.blogspot.it/2014/06/chi-decide-la-verita.html). Lo Spirito Santo nei ultimi 2000 anni ha guidato la Chiesa Cattolica a capire più profondamente le Verità immutabili di Dio, che non cambieranno mai, “neppure un iota o un segno della legge (Mt 5,17-18; 24.35) come fanno tanti responsabili nella Chiesa oggi. Perciò le persone sono state condotte da Satana, e i suoi seguaci molto numerosi oggi, di non cercare più la Verità oggettiva da Dio ma dalle loro proprie opinioni e dal mondo di cui il suo principe è Satana (Gv 12,31; 14,30). Su questa terra, in questa vita corta, le belle bugie del “angelo di luce” (2Cor 11,14) sono sempre più facile e offrono più piacere che la Verità di Dio che ci dice che possiamo superare il nostro egoismo soltanto con la preghiera ed i sacrifici.


Qualcuno ha spiegato relativismo con l’esempio di una infermiera che doveva dare medicina ad un paziente, ma c’erano due bottiglie non segnate corrette di due diversi medicine sulla tavola e lei ha dimenticato quale era quella giusta per la paziente. Lei si diceva fra se che sono un persona simpatica e di buona volontà e perciò sceglierò una di queste due medicine e la darò al paziente. Ha scelto quella spagliata e la paziente è morta. Forse questo sembra una cosa terribile, ma di giocare con le Verità eterne, soprattutto in quanto riguarda le dottrine della Chiesa, o gli elementi essenziali necessari per una Messa valida, finisce di privarci della guida necessaria e l’aiuto spirituale e la medicina spirituale per salvare le nostre anime immortali che sono di valore molto di più (infinitamente) che i nostri corpi fisici.


Nella nostra atmosfera attuale di relativismo, pochissimi cattolici oggi hanno qualsiasi idea della differenza fra una Messa valida e una messa non valida, fra avere il Dio infinito presente nell’Eucaristia e avere soltanto pane sull’altare durante e dopo la Messa. Quando ho detto ad una persona che conosco che un messa invalida sarà promulgata con il motivo di celebrare una liturgia con i cattolici ed i protestanti e tutti gli altri insieme, lei mi ha risposto che sarebbe una bella cosa. Lei non si preoccupava in nessun modo se i quattro elementi essenziali richiesti per una Messa valida sono presenti per aver il Dio infinito nell’Eucaristia; questa sarà la reazione della grande maggioranza dei cattolici portati nel soggettivismo relativismo nei ultimi 50 anni e più, che non sanno più neanche di distinguere in un modo logico. Nella maggioranza dei seminari oggi non sono insegnati più la logica e la cosmologia, e più recentemente tanti seminari hanno tolto i scritti di San Tommaso d’Aquino e di Sant’Agostino. San Tommaso d’Aquino ha scritto: Affermare raramente, negare di rado, distinguere sempre. Ci siamo stati portati nel culto dell’uomo e abbiamo perso il culto di Dio. Il Vescovi Athanasius Schneider ci fa ricordare che “il primo comandamento che Cristo ci ha dato era di adorare Dio solo. La Liturgia non è un incontro fra gli amici. È il nostro primo compito di glorificare Dio nella liturgia e anche nel nostro comportamento della vita. Da una vera adorazione e amore di Dio fa crescere l’amore dei poveri e dei prossimi. È una conseguenza.”


Una Messa del Rito Romano non è valida: 1) QUANDO il celebrante della Messa non è un sacerdote ordinato in un modo valido, 2) QUANDO il sacerdote non ha l’intenzione giusta, 3) QUANDO il pane di grano o il vino di uva non sono usati, 4) o QUANDO le parole “Questo è mio Corpo” o “Questo è … mio Sangue” non sono DETTE (non silenziosamente) dal sacerdote durante la consacrazione della Messa (Vedete l’Appendice sotto). (“Presto Non Più l’Eucaristia!”; http://cibo-spir.blogspot.it/2017/03/presto-non-piu-eucaristia.html).


Durante la consacrazione della Messa, se le parole “Questo è mio Corpo” e “Questo è … mio Sangue” non sono DETTE (non silenziosamente) dal Sacerdote la messa non è valida, il pane rimane pane e il vino rimane vino e non c’è il Corpo, il Sangue, l’Anima e la Divinità di Gesù Cristo presente. Tale messa sarebbe una grande SACRILEGA!!!


Quelli che capiscono ciò che è l’Eucaristia veramente, il Dio infinito sotto l’aspetto di pane e vino, si renderanno conto che questa sacrilega è il massimo “ABOMINIO DELLA DESOLAZIONE” (Mt 24,15; Mc 13,14; 2Tess 2,3-4; Dan 9,27; 11,31; 12,11)!!!


Nei ultimi quattro anni, Bergoglio sta cercando di attirare più non cattolici a Roma senza il bisogno di preoccuparsi delle differenze dottrinali. Questo equivale a mettere da parte la Verità scomoda Che è Gesù Cristo crocifisso! Si formano un unione delle chiese senza la Verità scomoda; questa unione delle chiese, Una Religione Mondiale, si sta svuotando dei valori umani fondamentali e dei valori cristiani, che sono i pilastri dell’integrità umana, della società e del mondo intero. Un buon amico di Bergoglio, il Vescovo Tony Palmer, in giro per il mondo, proclama a tanti capi protestanti nel mondo, “la protesta è finita; venite a Roma”. (Youtube: Bishop Tony Palmer and Pope Francis - The Miracle of Unity Has Begun; http://www.youtube.com/watch?v=NHbEWw7l_Ek; Pope Francis, Christian Unity,Tony Palmer, Kenneth Copeland PROPHECY FULFILLED; http://www.youtube.com/watch?v=dtXiOzp43Yw).


Recentemente Bergoglio sta cercando di portare FSSPX verso Roma, mentre si mette da parte le differenze dottrinali. La Nostra Signora di La Salette ci ha detto: “Roma diventerà la sede dell’Anticristo”!


Il 31 ottobre, 2016 a Lund, Svezia, Bergoglio e il vescovo Munib Younan, presidente della Federazione luterana mondiale (Flm) hanno firmato una Dichiarazione nella cattedrale di Lund in cui è scritto:
“Mentre il passato non può essere cambiato, la memoria e il modo di fare memoria possono essere trasformati. … Ci impegniamo a crescere ulteriormente nella comunione radicata nel battesimo, cercando di rimuovere i rimanenti ostacoli che ci impediscono di raggiungere la piena unità. Cristo desidera che siamo uno, così il mondo creda (cf. John 17,21).”
Gli “OSTACOLI che ci impediscono di raggiungere la piena unità” è la Verità scomoda, cioè, Gesù crocifisso!!! Questo subdolo ed insidiosa strategia è esattamente ciò che l’Arcivescovo Fulton Sheen e il cardinale Biffi ci hanno avvertiti anni fa come la strategia dell’anticristo!!! “La memoria e il modo di fare memoria possono essere trasformati”, cioè, “il modo” di soggettivismo e relativismo in cui non esiste più la Verità oggettiva immutabile che è Gesù Cristo, così saremo liberi da un Dio che ci impone i Dieci Comandamenti!!! Dio ci ha dato i Dieci Comandamenti per il nostro bene o per il nostro male?!?
Quante cattolici si rendono conto della differenza fra ecumenismo vero e ecumenismo falso in cui si mette da parte la Verità, Che è Gesù Cristo, per poter stare insieme in un’UNITÀ FALSA?!? Satana deve “togliere di mezzo CHI finora lo trattiene”, cioè, Gesù come la Verità e Gesù nell’Eucaristia! “Solo allora sarà rivelato l'empio” (2Tess 2,6-8). Siamo arrivati oggi al punto di rovesciare tutto, perfino al punto di cambiare il significato del Padre Nostro a: “Sia fatta la volontà di Satana, come nell’inferno così in terra”! “Cristo desidera che siamo uno”, ma non senza la presenza di Gesù Cristo che è la Verità immutabile, la Verità che “ci fa liberi” (Gn 8,32) veramente!!! “Maledetto l’uomo che chiama bene male e male bene” (Is 5,20)! Il fondatore della Christendom College (USA), il Dr. Warren Carroll, ha scritto che l'ecumenismo è importante, ma ben compreso "non è un ecumenismo in cui si abbandonerebbe le convinzioni in verità che sarebbero gli accordi superficiali e privi di significato, ma lo sviluppo di un ecumenismo costruito solidamente su reale convinzione e verità".


Una manovra o strategia per arrivare e per giustificare e promuovere UNA NUOVA MESSA ECUMENICA è di poter stare tutti insieme in una celebrazione “fraterna” in tutto il mondo in tutte le chiese pubbliche. Bergoglio, insieme con tanti assistenti massoniche, hanno lavorato celatamente di portare tutte le religioni insieme mentre si mettono da parte le differenze dottrinali, la Verità scomoda, Che è Gesù Cristo (Gv 14,6), la Verità che divide quelli fedeli alla Verità da quelli non fedeli alla Verità, la Verità divina che non cambia con i caprici degli uomini in ogni epoca della storia del mondo. “Sono venuto a portare il fuoco sulla terra; e come vorrei che fosse già acceso! C'è un battesimo che devo ricevere; e come sono angosciato, finché non sia compiuto! Pensate che io sia venuto a portare la pace sulla terra? No, vi dico, ma la DIVISIONE. D'ora innanzi in una casa di cinque persone si divideranno tre contro due e due contro tre; padre contro figlio e figlio contro padre, madre contro figlia e figlia contro madre, suocera contro nuora e nuora contro suocera” (Lk 12:49-53). “Chi non è con me è contro di me, e chi non raccoglie con me, disperde” (Mt 12,30; Lc 11,23).


Per 2000 anni, per il rispetto per il Dio infinito presente personalmente e corporale nella Santissima Eucarestia, e per il rispetto per I non cattolici che non credono nella presenza reale del Corpo, Sangue, Anima e Divinità nell’Eucaristia, la Chiesa Cattolica non ha permesso I non cattolici di ricevere il Santissimo Sacramento. Adesso, sotto la maschera di stare insieme e amore e misericordia e ecumenismo, come un modo insidioso e subdolo di arrivare al punto di negare ai cattolici (che ancora hanno fede e sono nello stato di grazia) e di negare il mondo dell’Eucaristia, stanno promuovendo dappertutto le messe ecumeniche senza il rispetto per il Dio infinito e senza il rispetto per il credere delle perone e delle diverse denominazioni ecclesiali! Perfino Gesù ci dice: “Non date le cose sante ai cani e non gettate le vostre perle davanti ai porci, perché non le calpestino con le loro zampe e poi si voltino per sbranarvi” (Mt 7,6)! “Chi ha orecchi intenda” (Mt 11,15; 13,9; Mc 4;9)!!!


Quando un protestante ha commentato su questo articolo, che ho pubblicato su un blog che sostiene “di difendere le cause che promuovere il conservatismo in America”, che l’Eucaristia è soltanto un simbolo, gli ho risposto:
“In capitolo 6 del Vangelo di Giovanni, molti dei discepoli di Gesù si tirarono indietro a causa di ciò che ha detto dell’Eucaristia; hanno capito il linguaggio del tempo e hanno capito chiaramente che Gesù non ha riferito ad un simbolo, altrimenti non si sarebbero tirato indietro da Gesù. Non credo che è per caso che l’unico versetto in tutta la Bibbia che ha il numero 666 è Giovanni 6,66, precisamente quando molti discepoli hanno rifiutato gli insegnamenti di Gesù su l’Eucaristia e non andavano più con Gesù.”


ECCO LA STRATEGIA DI SATANA, con ecumenismo falso che è riduzionalismo al più basso denominatore comune, perdendo i nostri mezzi di santificazione più preziosi e la pienezza della verità, come cattolici, nel nome di “amore” e di “misericordia”!?! Ormai oggi, la società è arrivata così in basso che tantissimi credono che l’unica soluzione è di offrire ed accogliere sempre più i compromessi, e di mettere da parte quelle cose che non siamo tutti d’accordo, come l’Eucaristia, Maria, i documenti del Magistero della Chiesa, riassunti nel Catechismo della Chiesa Cattolica degli adulti (CCC), in particolare in quanto riguarda la morale sessuale. È proprio ora che il mondo ha bisogno, più che mai, questi "mezzi di santificazione", soprattutto l’Eucaristia e il Sacramento della Riconciliazione, trovati solo nella Chiesa fondata da Gesù Cristo, la Chiesa Cattolica. È proprio ora, quando Satana è riuscito a diffondere più che mai le sue belle bugie e le mezze verità, come se fossero la verità, che abbiamo bisogno della guida infallibile del vero ed autentico Magistero della Chiesa! “Quando però verrà lo Spirito dei verità, egli vi guiderà alla VERITÀ TUTTA INTERA” (Gv 16,13), non alcune mezze verità!!!


Invece di salire Monte Tabor, Subiaco, Laverna, per stabilire contatto e unione con Dio come ha fatto Mosè, San Benedetto e San Francesco, si scende nei compromessi di ecumenismo falso, con misericordia falsa, con compassione malconsigliata, con amore falso. Per essere coerente con questo abbassamento dell’asta, dovranno togliere le parole dell’Atto di Dolore: “Prometto con il tuo santo aiuto di non offenderti mai più e di fuggire le occasioni del peccato”!?! Dovranno cambiare le parole del Padre Nostro: “Sia fatta la MIA volontà”! Quando due giovani si sposano e pronunciano le loro promesse in pubblico, non vogliono sentire e non è accettabile di dire e di offrire queste promesse con i compromessi: “Io prendo te, finché le cose vanno bene per me …”.


Quando i discepoli “rimasero stupefatti”, e perfino “ancora più sbigottiti” con le parole, senza compromessi, di Gesù, all’inizio del loro camino con Gesù, Gesù non ha fatto come gli uomini (i fifoni) che vediamo sulla TV oggi. Invece Gesù ha detto: “Questo è impossibile presso gli uomini, ma non presso Dio! Perché tutto è possibile presso Dio” (Mc 10,23-27).


Alla fine Gesù era crocifisso perché è rimasto fedele alla volontà del suo Padre in cielo, la Verità immutabile. I SACERDOTI OGGI CHE PREDICANO IL VANGELO INTERO e tutti gli insegnamenti del magistero della Chiesa sono etichettati come rigidi, antiquati, insensibili, deficienti nella compassione, creano divisioni, seminano discordia, moralisti, integralisti! Mentre allo stesso tempo i sacerdoti che mantengono un silenzio colpevole, quelli che dicono quello che credono che le persone vogliono sentire sono considerati benevoli, comprensivi, simpatici, sensibili pastoralmente e misericordiosi. “Guai quando tutti gli uomini diranno bene di voi” (Lc 6,26)! “E come potete credere, voi che prendete gloria gli uni dagli altri, e non cercate la gloria che viene da Dio solo?” (Gv 5,44; Gal 1,10). Ma questo modo di fare non è la misericordia vera! QUESTO E’ AMORE FALSO, COMPASSIONE MALCONSIGLIATA, misericordia falsa, ecumenismo falso, che non conduce a paradiso per l’eternità!?!


Oggi i pochi sacerdoti che rimangono fedeli alla Verità scomoda immutabile, che “ci fa liberi” (Gv 8,32) veramente, finiranno a vivere la loro grande vocazione nel seguire Cristo non soltanto come sacerdoti ma anche come vittime nella passione umiliante e morte del nostro Salvatore Gesù Cristo. Questo è il momento della grande apostasia (2Tess 2,3-4)! Questo è il momento quando “la Chiesa sarà pieno di quelli che accettano compromessi” (la Beata Vergine; il 13 ottobre 1973; Akita, Giappone). Questo è il momento quando “la Chiesa non entrerà nella Gloria del Regno che attraverso quest’ultima pasqua, nella quale seguirà il suo Signore nella sua morte e risurrezione” (CCC 677). Questo è il momento quando i veri seguaci di Cristo saranno umiliati e perderanno i loro seguaci come Gesù sulla croce. Questi sono i tempi che i veri seguaci di Cristo saranno ammazzati nel nome di Dio: “Verrà l’ora in cui chiunque vi ucciderà crederà di rendere culto a Dio” (Gv 16,2; Mt 24,9)! Questi sono i tempi quando “Solo un Resto Rimarrà Fedele alla Verità” (http://cibo-spir.blogspot.it/2017/09/solo-un-resto-rimarra-fedele.html).


Non credo che fosse un caso che Dio ha rivelato a San "FRANCESCO" di Assisi le profezie in dettagli di un papa falso nel futuro NON ELETTO CANONICAMENTE! San Francesco d'Assisi ci ha offerto una ecologia cristiana, un vero ambientalismo, non una falsa ecologia, non un falso ambientalismo (“Laudato Si”). San Francesco ci ha offerto un ecumenismo cristiano nel amare tutti rispettando le convinzioni e libero arbitrio di ogni persona e di ogni gruppo religioso. Ma san Francesco, come tutti i veri santi ha mantenuto la propria fede nella Chiesa una, santa, cattolica e apostolica fondata da Gesù Cristo. Non tutti hanno ricevuto la grazia per rendersi conto che la Chiesa cattolica è l'unica vera Chiesa. I santi hanno avuto l'amore vero, con le dovute priorità - prima amore di Dio, e poi amore del prossimo (non al contrario che porta all’amore falso di Dio e del prossimo e al culto dell’uomo e di Satana!). I santi non hanno offerto questo amore falso e misericordia falsa e ecumenismo falso, che si traduce in riduzionismo al minimo comune denominatore, manipolando noi cattolici di perdere i nostri mezzi più preziosi di santificazione e della pienezza della Verità. “L'Anticristo conquisterà molte persone dicendo: 'Voi potete fare tutto ciò che vi piace... è sufficiente che vi amiate...” - Santa Ildegarda di Bingen (1098-1179) (http://profezie3m.altervista.org/ptm_profx_santaildegarda.htm).


La Nostra Signora Regina della Pace (Anguera) ci ha avvertito diverse volte quest’anno (2017) che l’Eucaristia sarà tolta:
“Cari figli, la vostra vita qui sulla Terra è, in realtà, un continuo susseguirsi di incontri con Mio Figlio Gesù, ma l’incontro più importante con Gesù, voi lo avete nell’Eucaristia. Valorizzate la Presenza del Mio Gesù. Arriverà il giorno in cui il Prezioso Alimento in molti luoghi vi sarà tolto. Verranno i tempi in cui IL VOSTRO INCONTRO CON IL MIO GESÙ SI FARÀ IN SEGRETO, grazie ai Ministri Fedeli che rimarranno fermi nella verità. Il tempo annunciato da Dio attraverso Daniele verrà. State attenti. …” (Messaggio 4.442, trasmesso il 16/03/2017) (“Presto Non Più Eucaristia Anguera”; http://cibo-spir.blogspot.it/2017/03/presto-non-piu-eucaristia-anguera.html; https://josephdwight.wordpress.com/2017/03/18/presto-non-piu-eucaristia-anguera/).


L’Arcivescovo Fulton Sheen e il cardinale Biffi ci hanno dato un idea di come sarebbe la Nuova Religione Mondiale:
Il Venerabile Arcivescovo FultonSheen disse nel 1950:
IL FALSO PROFETA AVRÀ UNA RELIGIONE SENZA CROCE. Una religione senza un mondo che verrà. Una religione per distruggere le religioni. Sarà una chiesa falsa.
La Chiesa di Dio (la Chiesa Cattolica) è Una, mentre il falso profeta ne creerà un’altra. La chiesa falsa sarà mondana, ecumenica e globale.
Sarà una federazione vaga di chiese e le religioni formeranno una specie di associazione globale, un parlamento mondiale di chiese. SARÀ VUOTA DI TUTTO IL CONTENUTO DIVINO e sarà il corpo mistico dell’anticristo.
Il corpo mistico di cristo sulla terra avrà il suo giuda iscariota e sarà il falso profeta. SATANA LO ARRUOLERÀ FRA I VESCOVI CATTOLICI.”
(“La Russia Punirà il Mondo - Terzo Segreto di Fatima Rivelato”; http://cibo-spir.blogspot.it/2016/10/russia-punira-mondo.html).


Cardinale Biffi al ritiro annuale al Papa e ai membri più importante del Vaticano il 27 febbraio 2007, ha citato Vladimir Solovev, un filosofo russo, che è morto nell’anno 1900 con grande acume aveva profetizzato le tragedie del XX secolo. Nei “I Tre Dialoghi e il Racconto dell'anticristo”,”, ha ricordato il porporato, “L’anticristo si presenta come pacifista, ECOLOGISTA ed ECUMENISTA. Convocherà un Concilio ecumenico e cercherà il consenso di tutte le confessioni cristiane concedendo qualcosa ad ognuno. Le masse lo seguiranno, tranne dei piccoli gruppetti di cattolici, ortodossi e protestanti. Incalzati dall’anticristo, risponderanno: “Tu ci dai tutto, tranne ciò che ci interessa, GESÙ CRISTO”. Questo racconto, ha detto il cardinale Biffi, ci è di ammonimento. Oggi, infatti, corriamo il rischio di avere un Cristianesimo che mette tra parentesi Gesù con la sua Croce e Risurrezione. ….” (“Il PAPA FALSO – Santa Ildegarda”; http://marchiobestia.blogspot.it/2013/02/dimissione-del-papa-benedetto.html). (“É Cattolico il Papa? - Il Più Grande Scisma nella Storia della Chiesa Cattolica!”; http://cibo-spir.blogspot.it/2016/05/e-cattolico-il-papa.html).


Scrivendo della seconda venuta di Gesù Cristo nella seconda lettera ai Tessalonicesi, San Paolo ci dice: “Nessuno vi inganni in alcun modo! Prima infatti dovrà avvenire l'apostasia e dovrà esser rivelato l'uomo iniquo, il figlio della perdizione, colui che si contrappone e s'innalza sopra ogni essere che viene detto Dio o è oggetto di culto, fino a sedere nel tempio di Dio, additando se stesso come Dio” (2Tess 2,3-4). “E ora sapete ciò che impedisce la sua manifestazione, che avverrà nella sua ora. Il mistero dell'iniquità è già in atto, ma è necessario che sia tolto di mezzo chi finora lo trattiene. Solo allora sarà rivelato l'empio e il Signore Gesù lo distruggerà con il soffio della sua bocca e lo annienterà all'apparire della sua venuta, l'iniquo” (2Tess 2,6-8).


Soprattutto “ciò che IMPEDISCE” “l'uomo iniquo” è la presenza di Gesù Cristo come la Verità (Gv 14,6) e la Sua vera presenza nel Santissimo Sacramento della Santa Messa; "il sacrificio quotidiano” (Dan 8,11; 12,11), sarà tolta, ed “il sacrificio e l'offerta” cesserà (Dan 9,27). Il Concilio Vaticano Secondo ci dice che soltanto la Chiesa Cattolica ha la pienezza dei mezzi di santificazione, i sacramenti, soprattutto l’Eucaristia, e la pienezza della Verità con la guida del Magistero della Chiesa (Lumen Gentium 8). La Verità viene da Dio, non dalla Chiesa, e perciò nessun prete, vescovo o papa può cambiare la Verità della Divina Rivelazione che è ben riassunta nel Catechismo della Chiesa Cattolica degli adulti (CCC). Detto semplicemente, questo è precisamente ciò che alcuni cardinali stanno dicendo nella “Dubia” (novembre 2016) e nel loro libro “Permanere nella Verità di Cristo: Matrimonio e Comunione nella Chiesa Cattolica” (ottobre 2014). In un modo molto sleale e nascosto, Bergoglio sta portando la Chiesa molto velocemente lontano dalla Verità di Dio, che ci fa’ veramente liberi (Gv 8,32), e a ciò che Papa Benedetto chiama “la dittatura di relativismo” (“Chi Decide La Verità?”; http://cibo-spir.blogspot.it/2014/06/chi-decide-la-verita.html).


E adesso perdiamo il Dio infinito fra noi nel Santissimo Sacramento sul altare! Sapendo che la nostra più grande perdita è l’Eucaristia, non credo che è per caso che i Massoni stanno adesso chiudendo molto più forte il Web, in particolare quei Siti Web che hanno identificato come Siti Web che cercano di avvertire le persone ai piani molto distruttivi della Massoneria. Negli ultimi anni, la copertina annuale del Economist Magazine, controllato da Rothschild, si trova strane copertine enigmatiche, le carte dei tarocchi, che vengono percepite come rari scorci nella mentalità dell'elite, nei loro piani segreti, nella loro comunicazione simbolica di eventi futuri. La copertina annuale del 2017 ha dato una indicazione piuttosto chiara di uno scisma nella Chiesa Cattolica!
L’ultima dei 33 direttive del Gran Maestro della Massoneria ai Vescovi cattolici massoni per distruggere la Chiesa Cattolica, “30. Dopo che l’Antipapa sarà stato eletto”, è:
33. Ordinate a tutti i sudditi del Papa di combattere in sante crociate per estendere l’unica religione mondiale. Satana sa dove si trova tutto l’oro perduto. Conquistate senza pietà il mondo! Tutto ciò apporterà all’umanità quanto essa ha sempre bramato: “l’epoca d’oro della pace”.” (“Il Piano Massonico Per La Distruzione della Chiesa Cattolica”; http://cibo-spir.blogspot.it/2013/11/piano-massonico.html).
Quando le persone hanno liberamente scelto di rimanere separata da Dio nel peccato mortale, non mi meraviglia che le persone possono arrivare fino al punto di credere tale bugie tremende! Gesù Cristo è il Principe della pace” (Is 9,6)! Ma Dio ci darà questa “epoca d’oro della pace” ma non come la bella bugia del capo della Massoneria, Satana!
“Quando questo Papa (Giovanni Paolo II) avrà compiuto il compito che Gesù gli ha affidato ed Io scenderò dal cielo ad accogliere il suo sacrificio, tutti sarete avvolti da una densa tenebra di apostasia che sarà allora diventata generale. Rimarrà fedele solo quel piccolo resto che, in questi anni, accogliendo il mio materno invito, si è lasciato racchiudere dentro il rifugio sicuro del mio Cuore Immacolato. E sarà questo piccolo resto fedele, da Me preparato e formato, che avrà il compito di ricevere il Cristo che tornerà a voi nella gloria, dando così inizio alla NUOVA ERA che vi attende” (La Madonna a Don Stefano Gobbi; 13 maggio 1991).


Santo Padre Pio ha detto: “Il mondo può più facilmente sopravvivere alla sparizione della luce del sole, che alla sparizione del SACRIFICIO della MESSA.” Questo santo ha detto anche che “l’arma per questi tempi, è il ROSARIO”!


Nonostante che la Massoneria mantiene un’apparenza di una organizzazione fraterna e perseguita e mette a silenzio quelli che dicono altre tanto, la Massoneria sta lavorando a creare nascostamente la loro dittatura in maniera subdola e nascosta, il Nuovo Ordine Mondiale. Quelli che diventano Massoni del 33 grado giurano: “Ordo Ab Chao”, che significa: Ordine si ottiene creando il Caos. "La massoneria è una setta satanica vera e propria. Gli studi esoterici, fino al 18° grado comprendono spiritismo e magia, dal 24° grado si diventa "Milizia di Satana", dal 28° al 33° "corpo mistico di Satana, questa è la realtà della Massoneria” - testimonianza di Cesare Ghinelli, ex massone. “Satana é il solo dio del nostro pianeta – H. P. Blavatsky (massone).
Il loro scopo più importante e fondamentale, il primo bersaglio della Massoneria, diretta da suo capo Lucifero, Satana, è di distruggere Cristo, di distruggere il Corpo di Cristo con Cristo come capo, la Chiesa Cattolica. Lo Spirito Santo è l’Anima della Chiesa e la Chiesa è l’anima del mondo. Ciò che sostiene e da’ vita al Corpo di Cristo è il Cibo divino, l’Eucaristia. L’Eucaristia è la “fonte e culmine di tutta la vita cristiana” (Vat. II: LG 11; CCC 1324). Ecco perché devono eliminare l’Eucaristia, almeno nelle chiese pubbliche. Il 3 marzo 2017 ho ricevuto una email da una persona da Inghilterra che era un Anglicano ma dopo si è convertito a Cattolicesimo. Come un Anglicano, è diventato un Massone (dentro l’orbito della Loggia Grande Unita di Inghilterra), ma pochi anni dopo la sua conversione a Cattolicesimo ha lasciato la Massoneria. Mi ha scritto: “Ho cominciato a riflettere sempre più della Massoneria e modernismo e ho deciso di fare ciò che potevo fare per incoraggiare i miei fratelli, di prima, della Massoneria di abbandonare la Massoneria. Credo che la Massoneria è estremamente pericolosa alle anime dei suoi membri, ma non per i motivi spesso suggeriti. … Tutti i Massoni che conosco credono che la Massoneria è compatibile con cristianesimo e in fatti alcuni si ritengono cristiani praticanti. Non ho mai visto le prove, neanche per scherzare, che i Massoni volevano minare la Chiesa. MA credo ancora che le idee massoniche sono estremamente pericolose perche la Massoneria è il veicolo per diversi concetti semplici, e perciò facile a capire, e attraenti che sono in opposizione a cristianesimo: 1) Che tutte le religioni sono uguali. Per essere vero questo tutti i dei dovrebbero essere uguali, che è equivalente a dire che non c’è Dio; 2) Che se tu fai il tuo meglio tu vai a Paradiso. Questo vuol dire che la salvezza sta nelle tue mani e non hai bisogno della redenzione attraverso la passione di Cristo.” Dopo ha risposto a lui con più informazione della Massoneria come mi ha chiesto, non ho mai sentito più di lui. Dicono che una volta che sei entrato nella Massoneria, non puoi uscire!


Non cercate un gruppo cattolico perfetto con le persone che si sono messi al di sopra del VERO Magistero della Chiesa, come ha fatto i Donatisti nel tempo di San Agostino, e tanti altri gruppi nella storia della Chiesa Cattolica, ma rimanete con Maria ai piedi della croce mentre il Corpo di Cristo, la Chiesa, sta essendo umiliato e crocifisso in questo periodo della “grande tribolazione” (Mt 24,21). I gruppi tradizionalisti scismatici, dove si trova molto spesso la cecità spirituale e, taglia e cuci e, le deduzioni a priori se le cose non entrano nel loro piano o idea (e.g., Messa non buono – quindi il Concilio Vaticano Secondo non buono, senza studiare i documenti del concilio, e tutti i papi dopo non buoni, ecc.), hanno convinto tanti cattolici che la Messa Novus Ordo del Concilio Vaticano Secondo non è valida. Ma come è spiegato sopra, nella Messa Novus Ordo, tutti i quattro elementi essenziali sono presenti; sotto potete leggere che “le altre parti della preghiera Eucaristica sono, secondo Sant’Ambrogio (citate anche nella Somma Teologica), essenzialmente preparatorie”. Se un sacerdote obbedisce i Libri Liturgici della Chiesa Cattolica, la Messa Novus Ordo dev’essere celebrata con la stessa riverenza e il rispetto che è da aspettare da un sacerdote che celebra la Messa Tridentina seguendo i Libri Liturgici che riguardano la Messa Tridentina. Nei anni 60 in California, ero un chierichetto e uno dei sacerdoti della nostra parrocchia celebrava la Messa Tridentina in meno di 20 minuti ogni giorno. Il problema reale qui è nel cuore e nella fede dei sacerdoti e dei vescovi e dei laici. Se la maggioranza, e perfino la grande maggioranza, dei vescovi e dei preti e dei laici non sono più disponibili di obbedire i Libri Liturgici e neanche il Catechismo della Chiesa Cattolica degli adulti e hanno scivolato nel culto dell’uomo invece di rimanere fedeli alla loro chiamata come cristiani di rendere culto a Dio, “di adorare Dio solo”, che cosa avrebbero potuto fare Papa Paolo VI, Papa Giovanni Paolo II e Papa Benedetto per rimediare il problema? C'È UNA DIFFERENZA ENORME E FONDAMENTALE tra negare un concilio ecumenico (più di 2000 vescovi presenti) e dire che siamo arrivati alle profezie di San Francesco d'Assisi, della Beata Caterina Emmerich, della Santa Ildegarda (dottore della Chiesa), Bruno Cornacchiola (Libro: Il Veggente, di Saverio Gaeta) e altri per quanto riguarda L’UNICO (non molti falsi papi!) falso papa! Come per tutti i concili ecumenici nella storia della Chiesa, i documenti del Concilio Vaticano Secondo erano protetti dallo Spirito Santo; era l’interpretazione errata organizzata e la divulgazione di questa interpretazione errata del Concilio Vaticano Secondo che ha causato tutti i problemi e la disunità ed i frutti negativi – “lo Spirito del Vaticano Secondo!”. Non si può costringere la fede o l’obbedienza. Dio stesso non costringe nessuno di passare l’eternità con Lui in paradiso; ecco perché dopo la morte ci sono due posti eterni, uno dove c’è Dio che è la Verità, e uno dove non c’è Dio ma il “padre della menzogna” (Gv 8,44). Dio rispetta totalmente la scelta libera di ogni persona. Se una persona non vuole stare con Dio ogni giorno in questa vita corta – nella preghiera e nel vivere il Padre Nostro, “Sia fatta la TUA volontà” – alla morte, non è Dio che manda questa persona al posto dove non c’è Dio, ma questa persona si butta volentieri nel posto eterno dove non c’è Dio. “La pena principale dell’inferno consiste nella separazione eterna da Dio” (CCC 1035).
Visitate: “La Grande Difficoltà nel Superare il Fariseismo – La Differenza Fra Tradizionalismo Scismatico e le Profezie del Papa Falso” (http://cibo-spir.blogspot.it/2016/11/superare-fariseismo.html).


Per proteggere la grandezza e la sacralità della Messa e dell’Eucaristia, Papa Giovanni Paolo II e Papa Benedetto XVI hanno ordinato al Cammino Neocatecumenale di “seguire i Libri Liturgici fedelmente e esattamente”. I tre fondatori del movimento hanno rifiutato di obbedire ai papi (“La Messa Neocatecumenale”; http://cibo-spir.blogspot.it/2015/02/la-messa-neocatecumenale.html). Il Magistero della Chiesa ha sempre fatto tutto possibile di proteggere il tesoro più grande sulla faccia della terra, la Santa Messa con la Presenza reale del Figlio di Dio nell’Eucaristia, fino ad adesso. In aprile 2014, Bergoglio ha approvato la Messa dei Neocatecumenali nonostante non obbediscono mai i Libri Liturgici della Chiesa Cattolica. Adesso Bergoglio, con “Magnum Principium” permette che tutti i vescovi del mondo non devono più obbedire i Libri Liturgici. Satana vuole la confusione che causa grande danno alla Chiesa ed alle anime immortali. Presto saranno realizzati le profezie della perdita dell’Eucaristia nelle chiese pubbliche! Recentemente ho detto ad un membro prominente di una comunità neocatecumena, che ho seguito per 10 anni, che i neocatecumeni sono ben preparati di accettare ed abbracciare una messa invalida che sarà obbligata ben presto.


Subito dopo il Concilio Vaticano Secondo, i così detti nuovi liturgisti hanno cominciato a creare nuove liturgie, senza obbedire i libri liturgici della Chiesa, che ha portato Dio giù al nostro livello. Certamente c’è un senso in cui Dio viene a nostro livello nella Messa; pane e vino diventano Gesù, così possiamo adorare Gesù. Ma questi nuovi liturgisti hanno scritto nuovi canti che parla della nostra grandezza e di portarci qui tutti insieme per costruire il regno di Dio e come noi esseri umani siamo speciali e siamo la luce del mondo, e canti popolari di cambiamento sociale, invece di mettere in fuoco quanto grande è Dio e di adorare, lodare e onorare Dio, il tipo di culto si vede nella celebrazione celeste nel libro dell’Apocalisse.


L’esorcista principale del Vaticano, Padre Gabriele Amorth, ha commentato nell’intervista di 2001: “PURTROPPO PERCHÉ C’È STATA L’INFLUENZA PERNICIOSISSIMA DI CERTI BIBLISTI, e potrei farle molti nomi illustri. Noi che tocchiamo ogni giorno con mano il mondo dell’aldilà, sappiamo che ha messo lo zampino in tante riforme liturgiche. (Per esempio?) Il Concilio Vaticano II aveva chiesto di rivedere alcuni testi. Disobbedendo a quel comando, si è voluto invece rifarli completamente. Senza pensare che si potevano anche peggiorare le cose anziché migliorarle. E tanti riti sono stati peggiorati per questa mania di voler buttare via tutto quello che c’era nel passato e rifare tutto daccapo, come se la Chiesa fino ad oggi ci avesse sempre imbrogliato e ingannato, e solo adesso fosse finalmente arrivato il tempo dei grandi geni, dei superteologi, dei superbiblisti, dei superliturgisti che sanno dare alla Chiesa le cose giuste. Una menzogna: l’ultimo Concilio aveva semplicemente chiesto di rivederli quei testi, non di distruggerli.” (http://www.preghiereagesuemaria.it/sala/intervista%20a%20padre%20amorth.htm).


Papa Benedetto ha lavorato tanto di mettere in moto la “Riforma della Riforma” della liturgia, di riportare Dio al centro della Messa dopo questi nuovi liturgisti dopo il Concilio hanno messo l’uomo al centro della Messa.


Il Cammino Neocatecumenale, e anche tantissimi preti e vescovi nella Chiesa oggi, rifiutano di obbedire i Libri Liturgici per la Santa Messa. “La comunione sulla mano, quindi, non solo fu avviata nella disobbedienza, ma fu perpetuata con l’inganno” (“La Storia della Comunione sulla Mano”; http://cibo-spir.blogspot.it/2016/12/storia-comunione-in-mano.html).
Satana ha fatto tutto possibile per prepararci per l’inganno più grande dal quando Gesù Cristo è venuto sulla Terra. Visitate:
L’Attacco Sottile e Potente all’Eucaristia” (http://cibo-spir.blogspot.it/2015/11/attacco-alleucaristia.html);
La Protestantizzazione Progressiva della Messa Cattolica” (http://cibo-spir.blogspot.it/2015/11/protestantizzazione-messa.html);


La Nostra Signora del Buon Successo, Quito, Ecuador, il 20 gennaio 1610, ci ha avvertito:
Ora, ti faccio sapere che dalla fine del secolo XIX e da poco dopo la metà del secolo XX, … esploderanno le passioni e vi sarà una totale corruzione dei costumi … Per il Sacramento del Matrimonio, che simboleggia l'unione di Cristo con la Sua Chiesa, questo sarà attaccato e profondamente profanato …. La MASSONERIA, che sarà allora al potere, approverà leggi inique con lo scopo di liberarsi di questo Sacramento, rendendo facile per ciascuno di vivere nel peccato e incoraggiando la procreazione di figli illegittimi, nati senza la benedizione della Chiesa … IN QUESTO SUPREMO MOMENTO DI BISOGNO DELLA CHIESA, CHI DOVREBBE PARLARE RIMARRÀ IN SILENZIO!”
È molto interessante che la Madonna ha detto “CHI”; non ha detto “COLORO”, cioè, UNA PERSONA “RIMARRÀ IN SILENZIO”! (Visitate: “Il Papa Falso Rimarrà In Silenzio”; http://cibo-spir.blogspot.it/2015/09/il-papa-falso-rimarra-in-silenzio.html).


SATANA CI PORTA GIÙ PER LA CHINA SCIVOLOSA.
Quando il nostro Signore ha detto, “Quello dunque che Dio ha congiunto, l’uomo non lo separi” (Mt 19,6), i discepoli dissero a Gesù: “Se questa è la condizione dell’uomo rispetto alla donna, non conviene sposarsi” (Mt 19,10). I discepoli hanno capito ciò che Gesù diceva. QUESTO È DIFFICILE! Sapete quanti divorzi si faceva negli Stati Uniti in 1960? Cinque percento! Gli essere umani erano diversi allora? Che cosa era che ha fatto 95% dei sposi di matrimonio rimanere insieme fino alla morte? Adesso si guarda questo e si dice come si può aspettare oggi di rimanere insieme fino alla morte!?! Nonostante che tanti che sono rimasti insieme anni fa avrebbero divorziati se vivessero oggi, quelli che sono rimasti insieme anni fa, quando lo sposo (o la sposa) è morto, hanno pianto come bambini. Perciò la Chiesa dice sì, ci rendiamo conto che cose terribili succedono. Ma sfortunatamente quando si apre la porta al divorzio, TUTTI VOGLIONO CORRERE PER QUELLA PORTA!
(“Siamo davvero arrivati ad uno SCISMA?”; http://cibo-spir.blogspot.it/2016/03/scisma-cattolico.html)


Per tanti secoli il processo in cui i cattolici potevano costatare se il loro matrimonio prima non era valido per ottenere un annullamento matrimoniale era ultimamente trattato a Roma. Poi in settembre 2015, Bergoglio ha snellito questo processo e ha spostato il processo alle diocesi, facendo il processo di annullamenti più facile e meno controllato. Prima del documento “AMORIS LAETITIA” la grande maggioranza dei cattolici hanno capito per 2000 anni, dalle parole di Gesù e dall’insegnamento della Chiesa Cattolica, che è un peccato grave, mortale, di fare sesso fuori del matrimonio. Dopo la pubblicazione di Amoris Laetitia in 2016, adesso almeno la maggioranza dei cattolici credono che non è più un peccato di tradire la moglie o il marito o di ABBANDONARE I FIGLI o di fare qualsiasi atto sessuale fuori di matrimonio. Ecco la distruzione del Sacramento del Matrimonio come la Nostra Signora del Buon Successo ci ha avvertito già 400 anni fa!!!


“Guardatevi dai falsi profeti che vengono a voi in veste di pecore, ma dentro son lupi rapaci. Dai loro frutti li riconoscerete” (Mt 7,15-20; Lc 6,44). Gesù non ha detto “dai loro foglie li riconoscerete”, che sarebbe le belle parole! (“Solo un Resto Rimarrà Fedele alla Verità”; http://cibo-spir.blogspot.it/2017/09/solo-un-resto-rimarra-fedele.html).


Come Bergoglio ha diminuito la sacralità del grande Sacramento del Matrimonio, snellendo questo processo e spostando il processo alle diocesi, facendo il processo di annullamenti più facile e meno controllato, lui sta usando la stessa strategia essenziale per far diminuire la conoscenza e la fede nella sacralità del Dio infinito, Gesù Cristo, nell’Eucaristia, e ultimamente promuoverà una nuova liturgia della Messa, che non sarà più valida, in un modo sleale subdolo e nascosto. I pochi vescovi che sono rimasti fedeli alla Verità immutabile, Che è Gesù Cristo (Gv 14,6), come i quattro cardinali che hanno scritto i “Dubia” (novembre 2016) e il libro “Permanere nella Verità di Cristo: Matrimonio e Comunione nella Chiesa Cattolica” (ottobre 2014), sono stati degradati e sostituiti con i vescovi che non sono fedeli alla Verità che non cambia con il mondo o con una “chiesa moderna”. Nonostante che sembrasse che Bergoglio permette graziosamente la libertà ai vescovi di cambiare la liturgia della Messa per le loro diocesi (Magnum Principium), gli altri vescovi numerosi sanno bene che devono obbedire totalmente Bergoglio se non vogliono perdere i loro titoli, le loro posizioni, il loro stipendio e peggio!


In un’intervista recente con OnePeterFive (settembre 2017), il Vescovo Atanasio Schneider ha detto che alcune delle “ambigue affermazioni di Amoris Laetitia stanno provocando anarchia morale e disciplinare nella vita della Chiesa”. Mons. Schneider continua: “Questo principio di correzione fraterna all’interno della Chiesa è stato valido in ogni momento, anche verso il papa, e quindi dovrebbe essere valido anche nel nostro tempo. Purtroppo, chiunque nei nostri giorni osi parlare di verità – anche quando lo fa con rispetto nei confronti dei Pastori della Chiesa – è classificato come un nemico dell’unità, come accadde a San Paolo; quando egli dichiarò: “Sono dunque diventato vostro nemico dicendovi la verità?” (Gal. 4,16). … Chi ha paura di indebolire la Chiesa nella sua unità muovendo critiche agli insegnamenti di Papa Francesco si ricordi che il Papa è un servo della Chiesa. Egli è il primo che deve obbedire in modo esemplare alle verità dell’immutabile e perenne Magistero, in quanto egli è solamente un amministratore, non il proprietario, delle verità di Fede. Il Papa deve costantemente legare se stesso e la Chiesa all’obbedienza verso la Parola di Dio. Quando il Papa stesso tollera un’ampia diffusione di evidenti errori di fede e di gravi abusi dei sacramenti (come l’ammissione ai sacramenti di adulteri non pentiti), i vescovi non dovrebbero comportarsi come IMPIEGATI SERVILI che si chiudono nel silenzio.
“Chi dunque MI (la Verità – Gv 14,6) riconoscerà davanti agli uomini, anch’io lo riconoscerà davanti al Padre mio che è nei cieli; chi invece mi rinnegherà davanti agli uomini, anch’io rinnegherò davanti al Padre mio che è nei cieli” (Mt 10,32-33).
"Nel nome dello Scopo - sacrificare la verità sull'altare dell'Unità" (Geremia 6:16) (“In the Name of Purpose - Sacrificing Truth on the Altar of Unity”), di Tamara Hartzell (in inglese: http://inthenameofpurpose.org/inthename.pdf).


400 anni fa i protestanti hanno lasciato la Chiesa causando grande danno e disunità e la morte di migliaia di cristiani. Ma oggi i protestanti rimangano nella Chiesa e mettono in silenzio o mandano via quelli che rimangono fedeli alla Verità immutabile di Dio. Un esempio di questo è ciò che Mons. Athanasius Schneider cercava di dire: «Il Cammino (Neocatecumenale) è un CAVALLO DI TROIA nella Chiesa» (6 marzo 2016; http://chiesaepostconcilio.blogspot.it/2016/04/lintervista-mons-schneider-6-marzo-in.html; https://neocatecumenali.blogspot.it/2016/04/il-cammino-e-un-cavallo-di-troia-nella-chiesa.html);


Don Ivan Pojavnik è un professore emerito di teologia alla facoltà di Lubiana-Slovenia. Ha pubblicato vari studi teologici sul Concilio Vaticano II e la Chiesa. Recentemente, con la crisi nella Chiesa e nel Movimento Sacerdotale Mariano, Padre Quartilio Gabrielli, il primo successore di Don Stefano Gobbi, ha chiesto Don Ivan Pojavnik di offrire le sue intuizioni e la sua guida in quanto riguarda a come il Movimento si deve relazionare con l’attuale “Vescovo di Roma”:
“Fra altre cose, Don Ivan ha scritto nella lettera di Padre Quartilio: “Non comprendendo bene alcuni messaggi della Madonna e tralasciandone altri scomodi, la circolare di P. Larroque difende una totale e incondizionata infallibilità di Papa Francesco. Essa con questo grande errore ha confermato quei membri del Movimento CHE DORMONO COME BAMBINI INGENUI NEL GETSEMANI in quest’ora dell’agonia della Chiesa, e ha addormentato molti altri. Inoltre, in virtù della sua ambiguità, essa ha condotto un certo numero di membri dal Movimento della Madonna in un altro movimento. … Don Stefano ha detto: «Dobbiamo essere bambini intelligenti, cioè BAMBINI CON GLI OCCHI APERTI, e non bambini stupidi, vale a dire con gli occhi chiusi». … Come ha predetto profeticamente Don Stefano nella meditazione sulla battaglia di Gedeone contro i Madianiti (Giudici, ch7), solo un resto del Movimento sarà disposto alla salita eroica del Calvario fino alla fine, ma con esso la Madonna otterrà il suo trionfo.” (Visitate: “Il Rosario: La Preghiera dei Piccoli per la Vittoria”; http://cibo-spir.blogspot.it/2016/03/rosario-vittoria.html) (Come Si Deve Relazionare Con l’Attuale ‘Vescovo di Roma’; http://cibo-spir.blogspot.it/2017/06/come-si-deve-relazionare-con-lattuale.html).


Già in dicembre 2016: “Una commissione mista di cattolici, luterani e anglicani legata al SEGRETO sarebbe al lavoro, per mettere a punto una forma di messa a cui possano partecipare i fedeli di tutte e tre le confessioni cristiane” (“Presto Non Più l’Eucaristia”; http://cibo-spir.blogspot.it/2017/03/presto-non-piu-eucaristia.html).


Con le distrazioni di Bergoglio essendo ricevuto come un rockstar in Colombia, e mentre tanti studiosi stavano scrivendo dei tanti errori e le eresie nel Amoris Laetitia, Bergoglio pubblica “Magnum Principium” che porterà al devastazione più grande al Corpo di Cristo, la Chiesa, nella storia di 2000 anni della Chiesa Cattolica!
Bergoglio cambia la Liturgia dal basso, dando, a quanto sembra, carta bianca alle Conferenze Episcopali e alle Diocesi. Dovranno e potranno adattare il tutto alle esigenze locali e al linguaggio moderno. Non potendo cambiare la Liturgia dall’alto (causa scisma e la perdita dei seguaci) inizia dal basso nonostante comanda Bergoglio totalmente. Il progetto del Papa Bergoglio diventa sempre più chiaro.
Restate saldi nella Tradizione, negli insegnamenti della Chiesa sin dalle origini; questa è l'unica garanzia per un futuro pieno di speranza nel bene. Ma non è così ai giorni nostri, dove regnano le tenebre più fitte, proprio a causa di questo cercare sempre qualcosa di nuovo, di diverso. …” (San Pio da Pietrelcina)
Cari cattolici, apriamo gli occhi! “Ecco: io vi mando come pecore in mezzo ai lupi; siate dunque prudenti come i serpenti e semplici come le colombe” (Mt 10,16). Altrimenti cadremo automaticamente nelle trappole ben preparate del nostro nemico mortale, “il padre della menzogna” (Gv 8,44), che “si maschera come un angelo di luce” (2Cor 11,14)!
(“Una Deviazione Astuta della Nostra Attenzione!”; http://cibo-spir.blogspot.it/2015/10/deviazione-astuta-attenzione.html)


La “Profezia” di San Francesco (Assisi) (http://cibo-spir.blogspot.it/2013/11/profezia-san-francesco.html) ci dice:
2. Il potere dei demoni sarà più grande del solito, la purezza immacolata della nostra comunità religiosa e altri saranno appassiti al punto che ben pochi fra i cristiani vorranno obbedire al vero sommo Pontefice e alla Chiesa Romana con un cuore sincero e perfetta carità. Nel momento decisivo di questa crisi, un personaggio non canonicamente eletto, elevato al soglio pontificio, si adopererà a propinare sagacemente a molti il veleno mortale del suo errore.
7. Così alcuni predicatori terranno la verità in silenzio e negandola la calpesteranno. La santità di vita sarà derisa da coloro che la professano solo esteriormente e per questa ragione Nostro Signore Gesù Cristo invierà loro non un degno pastore, ma uno sterminatore.


- - -


Per informazione in quanto riguarda “UN PERSONAGGIO NON CANONICAMENTE ELETTO, ELEVATO AL SOGLIO PONTIFICIO”, visitate:


“É Cattolico il Papa? - Il Più Grande Scisma nella Storia della Chiesa Cattolica!” (http://cibo-spir.blogspot.it/2016/05/e-cattolico-il-papa.html); leggete di “un gruppo di porporati per eliminare Ratzinger e far eleggere Bergoglio”.


“Le Dimissioni Forzate di Papa Benedetto XVI” (http://cibo-spir.blogspot.it/2017/01/dimissioni-forzate-papa-benedetto-xvi.html); leggete della collaborazione di leader potenti di eliminare Papa Benedetto e di far eleggere Bergoglio.


“Presto Non Più l’Eucaristia” (http://cibo-spir.blogspot.it/2017/03/presto-non-piu-eucaristia.html); in particolare gli articoli di Antonio Socci.
(“L'anticipazione della Premessa di "NON E' Francesco" E delle Prime Pagine del Capitolo sul Conclave del 2013.pdf”; Anche i Bergogliani Sono Ormai Sconcertati da Bergoglio (La Mia Risposta alla Canonista sull'invalidita' del Conclave 2013).pdf; Come Sara' Il Giubileo (Mentre Si Scoprono Due Nuove Irregolarita' Del Conclave).pdf).


La Nostra Signora Regina della Pace (Anguera) avverte i suoi figli della strategia subdola ed insidiosa di Satana:
Il grande piano del demonio è porre fine all’Eucaristia e distruggere il vero significato della vita consacrata. Accogliendo una falsa dottrina, molti diranno che Gesù è presente nell’Eucaristia solo simbolicamente: in questo modo il demonio trascinerà all’errore un grande numero di consacrati e fedeli. Questo è il tempo della grande confusione. Coloro che mi ascoltano non saranno mai ingannati. Fate attenzione, pregate. Amate la verità e siate in tutto come Gesù. Mio figlio è realmente presente nell’Eucaristia con il suo corpo, sangue, anima e divinità. Quelli che insegneranno il contrario saranno gli inviati dall’anticristo. State attenti” (Messaggio 4.409, trasmesso il 09/04/1998).


Pochi resteranno saldi nella fede ma, per mezzo di questi pochi, Dio farà sorgere grande speranza per il suo popolo” (Messaggio 2.916, trasmesso il 14/11/2007) (http://www.madonnadianguera.it/profezie/lanticristo/).


Cari figli, verranno giorni in cui gli uomini e le donne di fede troveranno l’Eucaristia solo in luoghi segreti. Ci sarà grande persecuzione dei cristiani e tutto sarà come nel tempo in cui il Mio Gesù affidò la Sua Chiesa a Pietro. Oggi ne abbiamo in abbondanza nell’altare, ma verrà il giorno in cui non si troverà il Prezioso Alimento. I Consacrati berranno il calice amaro del dolore. I Ministri del Mio Gesù che rimarranno fedeli agiranno come all’Inizio del Cristianesimo; Troveranno aiuto nelle case dei fedeli e lì celebreranno la Santa Messa. Dio susciterà donne pie, a esempio di Ninfa, donna di fede, che accoglieranno gli Uomini di Dio e contribuiranno alla crescita della loro comunità. Coraggio. Non tiratevi indietro. Non buttate via i Tesori che il Signore vi concede. Piegate le vostre ginocchia in preghiera. (Messaggio 4.473, trasmesso il 23/05/2017).


Verrà un giorno in cui solamente gli uomini e le donne di preghiera potranno sopportare il peso delle prove che verranno. Sarete perseguitati a causa della vostra fede, ma gli Angeli del Signore saranno con voi. Quelli che resteranno fedeli sperimenteranno grande gioia. Curate la vostra vita spirituale. L’umanità ha perso la pace, perché gli uomini si sono allontanati dal Creatore. Pentitevi e convertitevi. Riconciliatevi con Dio e tutto finirà bene per voi. Conosco le vostre necessità e pregherò il Mio Gesù per voi. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della vostra fede. Cercate forze nell’Eucaristia, perché solamente così sarete rafforzati per questo tempo difficile. Non tiratevi indietro. Chi è con il Signore non deve temere nulla. A esempio di Giovanni Battista, annunciate Gesù a tutti quelli che non Lo conoscono, e dite che Gesù è l’Unica Speranza per l’umanità. Coraggio” (Messaggio 4.472, trasmesso il 20/05/2017).


“Cari figli, siate fedeli a Gesù. Lui ha bisogno della vostra testimonianza pubblica e coraggiosa. L’amore per la verità guiderà la Chiesa del mio Gesù alla vittoria. Quelli che seminano confusione saranno sconfitti. Abbiate coraggio, fede e speranza. Io sono vostra Madre e sono con voi. Non perdetevi d’animo. Quando tutto sembrerà perduto, la Vittoria di Dio verrà per voi. Non dimenticate: Nelle Mani, il Santo Rosario e la Sacra Scrittura; Nel cuore, l’amore per la verità. Allontanatevi dalle cose mondane, dalle novità di questo mondo, e rimanete con il Vangelo di Gesù e gli insegnamenti del VERO Magistero della Sua Chiesa. Quando sentite il peso della croce, chiamate Gesù. In Lui c’è la certezza della vostra Piena Felicità. Piegate le vostra ginocchia in preghiera” (Messaggio 4.471, trasmesso il 18/05/2017).


“Cercate forze nelle Parole di Mio Figlio Gesù e nell’Eucaristia. La vostra vittoria è nell’Eucaristia. Fuggite dal peccato e servite il Signore con gioia” (Messaggio 4.470, trasmesso il 17/05/2017).


“Quelli che amano la verità berranno il calice amaro della sofferenza; Saranno perseguitati e cacciati fuori. Siate fedeli. La vostra fedeltà al Signore vi farà crescere spiritualmente. Non tiratevi indietro. Voi siete del Signore e solamente Lui dovete seguire e servire. Conosco ciascuno di voi per nome e desidero vedervi felici già qui nella terra e più tardi con Me in Cielo. Coraggio. Il Mio Gesù ha tutto sotto controllo ed è molto vicino a voi. Aprite i vostri cuori e potrete sentire il Suo Amore e la Sua Presenza. Avanti. Qualunque cosa accada, rimanete con il VERO Magistero della Chiesa del Mio Gesù” (Messaggio 4.503, trasmesso il 22/07/2017).


“Cari figli, non dimenticate: il pane del nemico è solo pane. Corpo, Sangue, Anima e Divinità solamente nell’Eucaristia. I nemici agiranno per confondere gli innocenti e distorcere la verità. State attenti. Rimanete con il Vero Magistero della Chiesa del Mio Gesù. Annunciate la verità. Non rimanere fermi. Il silenzio dei giusti fortifica i nemici di Dio. Piegate le vostre ginocchia in preghiera. Solamente con la forza della preghiera potete sopportare il peso delle prove che sono già sul cammino. Io sono vostra Madre e vengo dal Cielo per portarvi al Cielo. Coraggio. Non allontanatevi dalla verità. Il Vero Comandante sa come condurre il Suo Popolo al Porto Sicuro. Quelli che rifiutano la verità non troveranno la Salvezza. Avanti nella verità” (Messaggio 4.501, trasmesso il 18/07/2017).


“Cari figli, tutti quelli che governano nella giustizia amano e difendono la verità. Vivete nel tempo in cui la zizzania cresce in mezzo al grano, ma il Signore separerà i Suoi Eletti e questi saranno ricompensati. … Quello che si costruisce nella falsità cadrà a terra. In Dio NON C’È MEZZA VERITÀ. State attenti. Piegate le vostre ginocchia in preghiera. Il Mio Signore ha bisogno di voi. Non tiratevi indietro. DateMi le vostre mani e Io vi condurrò a Mio Figlio Gesù. Siate miti e umili di cuore, perché solamente così potete rimanere nella verità. Amate il Signore e lasciate che Lui conduca le vostre vite. Tutto in questa vita passa, ma la Grazia di Dio in voi sarà Eterna. Non dimenticate: Il silenzio dei giusti fortifica i nemici di Dio. Avanti nella difesa della verità. Coraggio. Nulla è perduto. Dopo tutta la tribolazione verrà per i giusti la Vittoria di Dio. Rallegratevi. I vostri nomi sono già scritti in Cielo” (Messaggio 4.501, trasmesso il 18/07/2017).


LA PROFEZIA DI DON BOSCO DELLE DUE COLONNE” ci fa capire la grande importanza di rimanere molto vicino a Gesù nell’Eucaristia (finché sia possibile) con il Rosario in mano. Visitate: “La Profezia di Don Bosco delle due Colonne" (http://www.mariadinazareth.it/don%20bosco%20sogno.htm). San Giovanni Bosco ha detto: “Fate visite frequenti a Gesù nel Santissimo Sacramento e IL DEMONIO SARÀ IMPOTENTE CONTRO DI VOI”!


La bella Signora a Fatima in 1917 si è identificata come “La Signora del Santo Rosario”!
Suor Lucia di Fatima ha detto a padre Fuentes, il postulatore della causa di beatificazione dei pastorelli Francisco e Jacinta, il 26 dicembre 1957: “Abbiamo a nostra disposizione due mezzi efficacissimi: l'orazione ed il Sacrificio. ... Disse la Madonna che se non ascoltiamo e offendiamo ancora non saremo più perdonati. Padre, è urgente che ci rendiamo conto di questa realtà terribile. NON VOGLIAMO RIEMPIRE LE ANIME DI PAURA, MA SOLO È URGENTE UN RICHIAMO ALLA REALTÀ. Da quando la Santa Vergine ha dato una così grande efficacia al Rosario, non esiste alcun problema materiale, spirituale, nazionale o internazionale che non si possa risolvere con IL SANTO ROSARIO E CON I NOSTRI SACRIFICI... La Madonna ha espressamente detto: "Ci avviciniamo agli ultimi tempi".” (“Satana Scimmiotta Cristo”; http://cibo-spir.blogspot.it/2016/09/satana-scimmiotta-cristo.html)


Cari cattolici, il modo fondamentale per preparare per questo periodo della “grande tribolazione” (Mt 24,21) è di fare quelle cose che abbiamo imparato da bambini: 1) una buona confessione almeno una volta al mese con una buona esame di coscienza non secondo il mondo o la TV ma secondo il Catechismo della Chiesa Cattolica degli adulti, 2) la Messa domenicale, 3) il Rosario ogni giorno, 4) vivere ciò che preghiamo.


Preghiamo per i nostri pastori che abbiano il coraggio di seguire Gesù fino in fondo, pronti di dare le loro vite per le anime affidate a loro come fa’ “il buon pastore” (Gv 10,11). Preghiamo per i nostri pastori che abbiano il coraggio di fare il rischio di svelare non soltanto le trappole di Satana di 50 o 100 anni fa, ma soprattutto le belle bugie molto devastanti oggi nella Chiesa, bugie presentate come fosse la verità, cioè, le mezze verità che sono peggio delle bugie, certe frasi a doppio senso invece di dire “Sì sì, No no” (Mt 5,37), o di parlare soltanto della misericordia senza dire come ha detto Gesù, “Vai, e non peccare più!” (Gv 8,11; 5,14)! Perché se un buon pastore avverte le pecore oggi, semplicemente spiegando i Vangeli secondo il Catechismo della Chiesa Cattolica degli adulti, non soltanto le cose facili, sarà molto perseguitato oggi dal basso (i laici che vogliono un cristianesimo facile senza la croce), e dal alto (dai vescovi che vogliono accontentare le persone invece di accontentare prima Gesù crocifisso, la Verità scomoda)! Questo è ciò che è successo a Gesù abbandonato 2000 anni fa e a tutti i santi ed ai profeti del Nuovo Testamento e dell'Antico Testamento” (“Solo un Resto Rimarrà Fedele alla Verità”; http://cibo-spir.blogspot.it/2017/09/solo-un-resto-rimarra-fedele.html).


Partecipate al mio dolore, figli miei prediletti. Nell’ora in cui il mondo tutto è stato redento e purificato per sempre, il Padre ha accolto il dolore divino del Figlio e il mio umano dolore di Madre. La vostra sofferenza, figli, serve già alla purificazione della terra. Se il castigo verrà, sarà solo per un’ultima e grande richiesta di sofferenza per il rinnovamento del mondo e la salvezza di tanti miei poveri figli. Ma nulla serve tanto per il TRIONFO DEL MIO CUORE IMMACOLATO, quanto un cuore Sacerdotale che soffre. In voi, figli, è Gesù che continua la sua missione purificatrice. È solo il suo Sangue che può lavare tutto il male, tutto l’odio, tutto il peccato del mondo. Per questo, ora che è giunto il momento della purificazione, sarete chiamati sempre più a soffrire. Per voi, figli, questa è l’ora della Croce. Ma soffrirete con Me, con la vostra Mamma che vi ha generati sotto la Croce. Con Me sempre, nel presente che il Padre vi dona: ad offrire e a soffrire sul Cuore della vostra Mamma Addolorata” (La Madonna a Don Stefano Gobbi; 15 settembre 1975) (“Il Grande Dono della Croce”; http://cibo-spir.blogspot.it/2017/09/il-grande-dono-della-croce.html).


ALLA FINE IO MIO CUORE IMMACOLATO TRIONFERÀ!” La Madonna di Fatima, Portogallo, 1917. Sarà adempiuto il Proto Vangelo (Gen 3,15) - San Luigi de Montfort (“Trattato della Vera Devozione a Maria”)! Per leggere un po’ di ciò che Don Stefano Gobbi, il fondatore del Movimento Mariano Sacerdotale, ha scritto in merito del libro di Montfort, visitate: “Funerale Stefano Gobbi” (http://cibo-spir.blogspot.com/2011/07/funerale-stefano-gobbi.html).


Sono terribile, come un esercito schierato a battaglia, perché il compito che mi è stato affidato dal Signore è quello di vincere Satana, di schiacciare la testa all’antico serpente (Gen 3,15), di incatenare l’enorme drago rosso e precipitarlo nel suo abisso di fuoco, di lottare e di sconfiggere colui che si oppone a Cristo, cioè l’Anticristo, per preparare la seconda venuta di Gesù, che instaurerà il suo glorioso Regno fra voi. Questo è il mio disegno” (La Madonna a Don Stefano Gobbi, 8 settembre 1990).


Infatti l’avvento del Regno glorioso di Cristo coinciderà con il più grande splendore del suo regno eucaristico fra voi. Gesù Eucaristico sprigionerà tutta la sua potenza di amore, che trasformerà le anime, la Chiesa e tutta l’umanità. Così l’Eucarestia diventa segno di Gesù che ancora oggi vi ama fino alla fine, perché vi conduce fino alla fine di questi vostri tempi, per introdurvi nella nuova era di santità e di grazia, alla quale siete tutti incamminati, e che incomincerà nel momento in cui Gesù avrà instaurato il suo glorioso regno fra voi” (La Madonna a Don Stefano Gobbi, 12 aprile 1990).


“Sia la vostra una preghiera che riassume le voci di tutta l’umanità che deve prostrarsi, davanti ad ogni Tabernacolo della terra, in atto di perenne gratitudine e di quotidiano ringraziamento. Perché nella Eucarestia Gesù Cristo è realmente presente, rimane sempre con voi e questa sua presenza diventerà sempre più forte, risplenderà sul mondo come un sole e segnerà l’inizio della nuova era. LA VENUTA DEL REGNO GLORIOSO DI CRISTO COINCIDERÀ CON IL PIÙ GRANDE SPLENDORE DELLA EUCARESTIA. Cristo instaurerà il suo regno glorioso nel trionfo universale del suo regno eucaristico, che si svilupperà in tutta la sua potenza ed avrà la capacità di cambiare i cuori, le anime, le persone, le famiglie, la società, la struttura stessa del mondo. Quando avrà instaurato il suo regno eucaristico, Gesù vi condurrà a godere di questa sua abituale presenza che voi sentirete in maniera nuova e straordinaria e vi condurrà a fare l’esperienza di un secondo, rinnovato e più bel Paradiso terrestre. Ma davanti al Tabernacolo, la vostra non sia solo una presenza di preghiera, ma anche di comunione di vita con Gesù. Gesù è realmente presente nella Eucarestia perché vuole entrare in una continua comunione di vita con voi. Quando andate davanti a Lui, vi vede; quando gli parlate, vi ascolta; quando gli affidate qualcosa, accoglie nel suo cuore ogni vostra parola; quando domandate, sempre vi esaudisce. Andate davanti al Tabernacolo per stabilire con Gesù un rapporto di vita semplice e quotidiano. Con la stessa naturalezza con cui cercate un amico, vi fidate delle persone che vi sono care, sentite il bisogno di amici che vi aiutino, così andate davanti al Tabernacolo a cercare Gesù. Fate di Gesù l’amico più caro, la persona più fidata, più desiderata e più amata. Dite il vostro amore a Gesù; ripetetelo spesso, perché questa è la sola cosa che lo rende immensamente contento, lo consola di tutte le ingratitudini, lo ricompensa di tutti i tradimenti: «Gesù, Tu sei il nostro amore; Gesù, Tu sei il solo nostro grande amico; Gesù, noi Ti amiamo; Gesù, noi siamo innamorati di Te». Infatti la presenza di Cristo nella Eucarestia ha soprattutto la funzione di farvi crescere in una esperienza di vera comunione di amore con Lui, così che voi non vi sentiate mai più soli, essendo rimasto quaggiù per essere sempre con voi” (La Madonna a Don Stefano Gobbi, 21 agosto 1987).


Ai tempi di Noè, immediatamente prima del diluvio, entravano nell’Arca coloro che il Signore destinava a sopravvivere al suo terribile castigo. Ai vostri tempi, Io invito ad entrare nell’Arca della nuova Alleanza, che ho costruito nel mio CUORE IMMACOLATO, tutti i miei figli, perché siano da Me aiutati a portare il peso sanguinoso della grande prova, che precede l’arrivo del giorno del Signore” (30 luglio 1986; 15 marzo 1993) (“Ai sacerdoti figli prediletti della Madonna”; http://madonna-sacerdoti.blogspot.it/) (“Presto Non Più l’Eucaristia”; http://cibo-spir.blogspot.it/2017/03/presto-non-piu-eucaristia.html).


Vieni, Signore Gesù! (Apoc 22,20).


Don Jo (Joseph) Dwight


- - - - - - -


P.s.


Dio ha creato l’universo, che si muove come una enorme orologio preciso. L’universo era creato soprattutto per il Re dell’Universo, Gesù Cristo, e secondariamente per gli esseri umani. Dio ha programmato segni nei cielo soprattutto per indicare, per quelli che hanno gli occhi aperti e cercano il loro Creatore, la prima e la seconda venuta del Figlio di Dio. Con il computer, possiamo vedere da noi ciò che i Tre Magi hanno visto prima della nascita di Cristo. LA STELLA DI BETLEMME, che li ha convinto di viaggiare circa 1000 chilometri a Betlemme. Recentemente abbiamo visto il segno straordinario da Dio nel cielo il 23 settembre 2017: “Nel cielo apparve poi un segno grandioso: UNA DONNA VESTITA DI SOLE, con la luna sotto i suoi piedi e sul suo capo una corona di dodici stelle. Era incinta e gridava per le doglie e il travaglio del parto” (Apoc 12,1-2). Visitate: “I Segni di Dio vs. I Segni di Satana” (http://cibo-spir.blogspot.it/2016/12/segni-dio-vs-satana.html).


Subito dopo questi due versetti (Apoc 12,1-2) leggiamo in versetto tre: “Allora apparve un altro segno nel cielo: un ENORME DRAGO ROSSO, con sette teste e dieci corna e sulle teste sette diademi” (Apoc 12,3). Dopo aver letto diversi articoli in inglese e in italiano, nonostante tantissima disinformazione intenzionalmente messa sul Web, sono arrivato a capire che la pianeta NIBIRU (PLANET X), scoperto da NASA in 1983 (e poi silenzio dopo), insieme con la Stella Oscura, che ha delle pianete, lune e macerie spaziali che lo orbitano, entra nel orbito della nostra Terra (più o meno in settembre-ottobre 2017). Nibiru andrà intorno al nostro sole nel suo orbito ellittico e finalmente lasciare la cerchia del orbito della nostra Terra circa sette anni dopo, e poi torna di nuovo dopo 3.600 anni.


Forse questo periodo di sette anni corrisponde ai sette anni del regno dell’Anticristo (Dan 9,27) che all’inizio della Grande Tribolazione “stringerà una forte alleanza con molti per una settimana e, nello spazio di metà settimana, farà cessare il sacrificio e l’offerta; sull’ala del tempio porrà l’abominio della desolazione e ciò sarà sino alla fine, fino al termine segnato sul devastatore” (Dan 9,27). Gesù indica che “l’abominio della desolazione, di cui parlò il profeta Daniele” (Mt 24,15) è l’evento che farà iniziare la Grande Tribolazione (Mt 24,21). Apocalisse 13,5 indica che il regno quasi senza restrizioni dell’Anticristo durerà per 42 mesi, cioè, per la durata della Grande Tribolazione. L’Anticristo farà cessare “il sacrificio e l'offerta” (Dan 9,27); forse non perderemo l’Eucaristia, "il sacrificio quotidiano” (Dan 8,11; 12,11), per ancora tre anni e mezzo. O forse abbiamo già attraversato i primi tre anni e mezzo di Daniele 9,27 e stiamo per entrare nei ultimi tre anni e mezzo del periodo di sette anni, che è la Grande Tribolazione. Ma sembra chiaro da questi brani della Scrittura che QUANDO l’Anticristo “stringerà una forte alleanza con molti”, un tipo di trattato di pace (coinvolgendo Israele e la città di Gerusalemme (Gioele 3,2; Zc 12,2-3)), e anche di far “cessare il sacrificio e l’offerta”, una messa invalida obbligatoria nelle chiesa pubbliche, la Grande Tribolazione di tre anni e mezzo comincerà; questo includerà tutto del capitolo 13 del libro dell’Apocalisse con il “marchio della bestia”, e anche altri brani della scrittura che riguardano il periodo della grande tribolazione. Come sappiamo in quanto riguarda la profezia, dopo si capisce meglio che prima dell’evento. Ciò che è importante è di sempre cercare il Signore, di non chiuderci nel atteggiamento di “occhio non vede, cuore non duole” così Gesù non ci dirà: “IPOCRITI! Sapete giudicare l’aspetto della terra e del cielo, come mai questo tempo non sapete giudicarlo?” (Lc 12,56; Mt 16,3; 24,51)!


Alcuni scienziati sono convinti che questo sistema della Stella Oscura era la causa della scomparsa dei dinosauri milioni di anni fa. Nibiru è quasi la grandezza di Giove ma è molto più pesante e perciò quando passerà troppo vicino alla Terra ad un certo punto nei prossimi sette anni, causerà un grande cataclisma alla nostra Terra a causa della forza grande di gravitazione. Anche mentre si avvicina la Terra un po’ della macerie spaziali che accompagnano Nibiru cadrà nell’atmosfera della Terra e sembrerà come fuoco che cade dal cielo e causerà grande danno, come varie apparizioni Mariani ci ne hanno avvertiti. NASA e il Vaticano e altri sanno precisamente quando Nibiru passerà troppo vicino alla Terra ma non diranno al pubblico, con la scusa che causerà il panico pubblico. I ricchi Massoni hanno preparato i bunker per se stessi con il soldi che hanno rubato da noi, coniando i soldi dei paesi invece dei governi di ogni paese, creando inflazione e deflazione, dai redditi di petrolio e tanti altri fonti dei furti subdoli e nascosti, mentre confondono e dissimulano questo grande furto controllando i mass media. La Massoneria ha assassinato diversi presidenti degli Stati Uniti che hanno cominciato di coniare i soldi dal governo, come Abraham Lincoln, John F. Kennedy ed altri. Vladimir Putin ha espulso la Massoneria e le loro banche dalla Russia (promosso fortemente prima dal braccio destra della Massoneria, comunismo ateistico) e questo è il motivo per cui tanti Massoni nel governo degli Stati Uniti (e dell’Europa) stanno costringendo Trump di portare la Russia in ginocchio economicamente ed in tanti altri modi. Putin sta combattendo sesso fuori di matrimonio, fra un uomo e una donna, che distrugge la cellula essenziale fondamentale della società, la famiglia, e destabilizza il paese, che è esattamente ciò che la Massoneria promuove fortemente e nascostamente così che non c’è la resistenza alla loro dittatura, il Nuovo Ordine Mondiale. Per diventare un membro della Massoneria al 33 grado, bisogna fare un giuramento “Ordo ab Chao”, che è una espressione latina che significa l’ordine da caos! “Ordo ab Chao” è il motive per promuovere immigrazione “INCONTROLLATA”, e anche minare il commercio e le strutture delle società in un modo segreto e subdolo sfruttando i loro numerosissimi dirigenti aziendali e politici corrotti massonici!


Fino ad adesso ci voleva le attrezzature speciali per osservare Nibiru e la Stella Oscura perché non emettono luce; adesso che sono molto più vicini, il riflesso della luce del nostro sole illumina la Stella Oscura e Nibiru. Sarebbe interessante dopo abbiamo tutti i fatti di scoprire altri simbolismi del sistema della Stessa Oscura in quanto riguarda la correlazione fra ciò che leggiamo nella Sacre Scritture, “con sette teste e dieci corna e sulle teste sette diademi”, ed i numeri delle pianete e le lune nel sistema della Stella Oscura e Nibiru. Lucifero era un angelo di luce al momento della sua creazione ma è diventato un angelo delle tenebre quando ha ribellato contro il suo Creatore e con “la sua coda trascinava giù un terzo delle stelle del cielo” (Apoc 12,4). Ci sono stato una grande quantità di disinformazione trasmessa intenzionalmente nei mass media per confondere e trarre in inganno il pubblico e di dare l’impressione che Nibiru non esiste o di offrire tante date false del suo arrivo. I piani dei super ricchi sono di sparire dai loro posti di lavoro e andare nei bunker ben preparati, pagati da noi, poco prima che Nibiru viene troppo vicino, e poi di lasciare noi a morire. Ma questi Massoni ricchi e molto potenti non credono nel uno Dio vero, neanche nella vita dopo la morte con il Creatore dell’universo! Sfortunatamente tantissimi cristiani e cattolici non vivono ciò che pregano con la loro bocca, “Sia fatta la TUA volontà”, ma piuttosto “Sia fatta la MIA volontà”, e perciò come i padroni del mondo, hanno lentamente perso la loro fede e l’amore vero per Dio e perciò sono molto più preoccupati della distruzione fisica invece della distruzione eterna delle loro anime immortali che è lo scopo principale del Enorme Drago Rosso!
Il Vaticano Minaccia Trump di Non Parlare di Nibiru” - “VATICAN THREATENS TRUMP DO NOT TALK ABOUT NIBIRU” (https://www.youtube.com/watch?v=Ay-Z0xzFZhE).


“Solo lo Spirito del Signore può vincere la potenza e la forza vittoriosa dell’enorme Drago rosso, che, in questo vostro secolo, si è scatenato ovunque, in maniera terribile, per sedurre ed ingannare tutta l’umanità” (La Madonna a Don Stefano Gobbi, 14 maggio 1989) (“Ai sacerdoti figli prediletti della Madonna”; http://madonna-sacerdoti.blogspot.it/).


I veri motivi e scopi dell’ENORME DRAGO ROSSO:
“Figli prediletti, oggi ricordate la mia seconda apparizione, avvenuta nella povera Cova da Iria in Fatima, il 13 giugno 1917. Già da allora Io vi ho predetto quanto voi state vivendo in questi tempi. Vi ho annunciato la grande lotta fra Me, Donna vestita di sole, e l’enorme Drago rosso, che ha portato l’umanità a vivere senza Dio. Vi ho anche predetto il subdolo e tenebroso lavoro, compiuto dalla Massoneria, per allontanarvi dalla osservanza della Legge di Dio e rendervi così vittime dei peccati e dei vizi. Soprattutto, come Mamma, vi ho voluto avvertire del grande pericolo che minaccia oggi la Chiesa, a causa dei molti e diabolici attacchi che si compiono contro di Lei per distruggerla. … Questa infiltrazione massonica, all’interno della Chiesa, vi è già stata da Me predetta in Fatima, quando vi ho annunciato che Satana si sarebbe introdotto fino al vertice della Chiesa. Se compito della massoneria è di condurre le anime alla perdizione, portandole al culto di false divinità, lo scopo della massoneria ecclesiastica è invece quello di distruggere Cristo e la sua Chiesa, costruendo un nuovo idolo, cioè un falso Cristo ed un falsa Chiesa” (La Madonna a Don Stefano Gobbi, 13 giugno 1989) (“Ai sacerdoti figli prediletti della Madonna”; http://madonna-sacerdoti.blogspot.it/).
“Soprattutto il mio Cuore Immacolato diventa oggi il segno della mia sicura vittoria nella grande lotta che si combatte fra i seguaci dell’enorme Drago rosso ed i seguaci della Donna vestita di sole” (La Madonna a Don Stefano Gobbi, 3 giugno 1989).


LA BEATA VERGINE, NEL MESSAGGIO FINALE, IL 13 OTTOBRE 1973, A AKITA, GIAPPONE, NELL'ANNIVERSARIO DELL´ULTIMA APPARIZIONE E DEL MIRACOLO DI FATIMA, HA DETTO A SUORA AGNES KATSUKO SASAGAWA: “Come vi dissi, se gli uomini non si pentono e migliorino loro stessi, il Padre infliggerà un terribile castigo su tutta l'umanità. Sarà un castigo più grande del diluvio, come non si avrà mai visto prima. Il fuoco cadrà dal cielo e farà morire una grande parte dell´umanità, i buoni e i cattivi , non risparmiando né preti né fedeli. I sopravvissuti si troveranno così desolati che invidieranno i morti. Le uniche arme che rimarranno per Voi saranno il Rosario e il Segno lasciato a voi da mio Figlio. Recitate ogni giorno, la preghiere del Rosario. COL ROSARIO, PREGATE PER IL PAPA, I VESCOVI E I SACERDOTI . L´opera del diavolo si infiltrerà anche nella Chiesa in tale modo che vedrete cardinali contro cardinali e vescovi contro altri vescovi. I preti che mi venerano saranno disprezzati e saranno opposti dai loro confratelli. La Chiesa e gli altari saranno danneggiati. La Chiesa sarà pieno di quelli che accettano compromessi e il demonio spingerà molti preti e anime consacrate a lasciare il servizio del Dio. "Il demonio infurierà specialmente contro le anime consacrate . Il pensiero della perdita di tante anime è la causa della mia tristezza. Se i peccati aumentano in numero e gravità, non ci sarà più perdono per loro.” (http://blogcristianocattolico.blogspot.com/2008/01/la-madonna-di-akita-giappone.html) (“La Strada Larga e Nascosta alla Perdizione”; http://cibo-spir.blogspot.it/2015/05/strada-perdizione.html).


“Il mio Cuore è trapassato da ferite profonde. Il mio Cuore è immerso in un mare di dolore. Voi vivete inconsapevoli della sorte che vi attende. Voi trascorrete i vostri giorni in uno stato di incoscienza, di indifferenza e di completa incredulità. Come questo è possibile, quando Io, in tanti modi e con segni straordinari, vi ho avvertito del pericolo che correte e vi ho preannunciato la prova sanguinosa che è ormai giunta? Poiché questa umanità non ha accolto il mio ripetuto invito alla conversione, al pentimento, al ritorno a Dio, su di essa sta per abbattersi il più grande castigo, che la storia umana abbia mai conosciuto. È un castigo molto più grande di quello del diluvio. Scenderà il fuoco dal cielo e gran parte della umanità verrà distrutta. La Chiesa di Gesù è piagata dal contagio malefico della infedeltà e dell’apostasia. In apparenza tutto rimane tranquillo e pare che ogni cosa vada bene. In realtà essa è pervasa da una sempre più vasta mancanza di fede, che estende ovunque la grande apostasia. Molti Vescovi, Sacerdoti, Religiosi e Fedeli non credono più, hanno ormai perso la vera fede in Gesù e nel suo Vangelo. Per questo la Chiesa deve essere purificata con la persecuzione e con il sangue” (La Madonna a Don Stefano Gobbi, 6 settembre 1989) (“Ai sacerdoti figli prediletti della Madonna”; http://madonna-sacerdoti.blogspot.it/).


C'è meno preghiera che mai, più peccato che mai, ancora peggio, l'indifferenza come il peccato non esistesse più, e perciò abbiamo dato tanto potere al “padre della menzogna”, Satana (Gv 8,44). In particolare Satana ha più potere di “mascherarsi come un angelo di luce” (2Cor 11,14), per offrire le sue belle bugie mortali come fossero “la verità che ci fa liberi” (Gv 8,32)!
Perciò è molto importante in questi tempi di grande confusione, quando perfino i vescovi cattolici non sono più d’accordo in quando riguarda le cose fondamentali della fede e della morale, di non soltanto pregare molto e di studiare il Catechismo della Chiesa Cattolica degli adulti, ma di tenere i nostri occhi aperti per non cadere nelle belle bugie di Satana presentate come fossero la Verità!!!
PER GLI AGGIORNAMENTI sugli inganni fondamentali, nascosti e mascherati del antico serpente, visitate uno dei miei siti indici per vedere gli ultimi articoli più importanti:
(e anche I DOCUMENTI DELLA APPROVAZIONE ECCLESIASTICA della TESTIMONIANZA di GLORIA POLO).


Ho scritto al inizio di questi Siti Web Indici: “POTETE COPIARE O STAMPARE O PUBBLICARE qualsiasi articolo mio su i vostri siti Web, o mandarli per email. Il mio unico scopo è di aiutare a salvare le anime per la gioia e gloria eterna di Lui Che mi ha dato tutto quello che ho, mio Signore e mio Dio! Sia lodato Gesù Cristo! Sia sempre lodato! Amen! “La Verità Vi Farà Liberi” (Gv 8,32)!”


Le Quattro Condizioni per una Messa Valida:


Una Messa del Rito Romano non è valida: 1) QUANDO il celebrante della Messa non è un sacerdote ordinato in un modo valido, 2) QUANDO il sacerdote non ha l’intenzione giusta, 3) QUANDO il pane di grano o il vino di uva non sono usati, 4) o QUANDO le parole “Questo è mio Corpo” o “Questo è … mio Sangue” non sono DETTE (non silenziosamente) dal sacerdote durante la consacrazione della Messa.


LA QUARTA CONDIZIONE PER UNA MESSA VALIDA È LA FORMA:
Cristo ha preso il pane e il calice, rese grazie; spezzò il pane e lo diede ai suoi discepoli, dicendo: “Prendete e mangiate: questo è il mio corpo.” Poi prese il calice, lo diede loro, dicendo: “Bevetene tutti, perché questo è il mio sangue.” Di conseguenza, la Chiesa ha programmato la celebrazione dalla liturgia Eucaristica intorno alle parte corrispondendo a queste parole e a queste azioni di Cristo. La frase chiave che fa presente l’Eucaristia sono “Questo è il Mio Corpo” e “Questo è … Mio Sangue”, che quando DETTE (non silenziosamente) da un sacerdote con l’intenzione giusta e con la matteria giusta, fa vedere veramente le azioni del sacerdote nella Persona di Cristo. Le altre parti della preghiera Eucaristica sono, secondo Sant’Ambrogio (citate anche nella Somma Teologica), essenzialmente preparatorie; “Infatti con tutte le altre parole si loda Dio, si supplica per il popolo, per i re, per tutti gli altri. Ma quando si compie il venerabile sacramento, il sacerdote non si serve più delle proprie parole, bensì di quelle di Cristo.” (III Parte, Argomento 78, Articoli 1-6; vedete allegato: “Somma Teologica P3 Arg78 A1-6”). Cambiare le parole delle parte preparatorie è illecito e peccaminoso gravemente per il sacerdote, ma non invaliderebbe l’Eucaristia finché le parole “Questo è il Mio Corpo” e “Questo è … Mio Sangue” sono DETTE (non silenziosamente).


IL CATECHISMO DEL CONCILIO DI TRENTO (o Il Catechismo per i Sacerdoti Parrocchiali) proclama precisamente che “la forma consiste di queste parole: Questo è il Mio Corpo” e “Questo è … Mio Sangue”.


“I segni ESSENZIALI del sacramento eucaristico sono il pane di grano e il vino della vite, sui quali viene invocata la benedizione dello Spirito Santo e il sacerdote pronunzia le parole della consacrazione DETTE da Gesù durante l'ultima Cena: “Questo è il mio Corpo dato per voi. . . Questo è il calice del mio Sangue. . . ” (CCC 1412).


Lumen Gentium 25 insegna chiaramente che i documenti di un concilio ecumenico sono INFALLIBILI (CCC 891). Il Catechismo della Chiesa Cattolica (CCC 888-892; www.vatican.va/archive/ccc/) ci dice che le dottrine della Chiesa sono essenziali per arrivare alla santità. “Quando la Chiesa, mediante il suo Magistero supremo, propone qualche cosa “da credere come rivelato da Dio” e come insegnamento di Cristo, “a tali definizioni si deve aderire con l’ossequio della fede”. Tale infallibilità abbraccia l’intero deposito della rivelazione divina” (CCC 891). Ma agli insegnamenti ordinari “i fedeli devono “aderire col religioso ossequio dello spirito” che, pur distinguendosi dall’ossequio della fede, tuttavia ne è il prolungamento” (892). Perciò i documenti di un concilio ecumenico esprimono nel linguaggio umano le verità assolute che non si può cambiare, NEANCHE UN PAPA FUTURO PER MOTIVI APPARENTEMENTE BUONI PER FAR SENTIRE PIÙ A LORO AGGIO I NON CATTOLICI (ad una Messa cattolica!) (ecumenismo falso, misericordia falsa, amore falso!)! Prima che il Nuovo Ordine Mondiale si manifesta totalmente, ci vuole pronta una religione mondiale che “sarà vuota di tutto il contento divino e sarà il corpo mistico dell’Anticristo” (leggete le parole di Cardinale Biffi e Arcivescovo Fulton Sheen, visitate: http://marchiobestia.blogspot.it/2013/02/dimissione-del-papa-benedetto.html). La Chiesa è l’ancella della Verità e non l’Autore della Verità che è Dio! La Verità è assoluta nonostante che stiamo vivendo in un mondo oggi che la cultura rifiuta totalmente la possibilità della Verità assoluta. Queste persone moderne “illuminate”, molto numerose oggi dicono che la Verità deve cambiare secondo il mondo, secondo il consenso della maggioranza, e perfino secondo ognuno individualmente; questo è esattamente il relativismo che Papa Benedetto XVI ha detto che “è la difficoltà più profonda dei nostri tempi”!